Your browser doesn't support java or java is not enabled!
 
LA NOSTRA STORIA
Pastore Luciano Crociani e la moglie Lea

Alcuni membri della Chiesa di Cecchina, quando frequentavano negli anni '80, la Chiesa in Via Palmiro Togliatti (RM)

- Testimonianza del Pastore -

Nel 1982 io e mia moglie fummo evangelizzati da una coppia cristiana che abitava nel nostro paese a Cecchina; dietro loro invito accettammo di visitare una comunità di Roma che allora si trovava in Via Palmiro Togliatti.

Personalmente dopo aver assistito alla celebrazione decisi di non tornare mai più in quel luogo: non riuscivo a far conciliare il silenzio tombale della messa cattolica al ritmato e movimentato culto evangelico.

Dentro di me sentivo che tutto quello che si stava facendo non era adatto a Dio, temevo potesse offenderlo, come se si volesse far partecipare il Signore ad una festa di paese: allora non conoscevo né la Bibbia né tanto meno il Signore.

Dopo alcuni mesi da quell'esperienza, una domenica mi trovavo solo in casa mia (mia moglie intanto continuava a frequentare la Chiesa), ascoltavo la radio; ad un tratto un'interferenza fece perdere la sintonia del canale e mentre stavo risintonizzando la stazione una voce chiara attirò la mia attenzione; decisi di ascoltare: era un Pastore che predicava un sermone.
Quel giorno per la prima volta nella mia vita sentii Dio raggiungibile, reale, vivente e vicino.

Dopo qualche giorno il Signore si rivelò alla mia vita, in una maniera potente e meravigliosa: ero in casa, nessuno mi parlava ne pregava imponendomi le mani, ma lo Spirito Santo agì nel mio cuore convincendomi di peccato, facendomi sentire ingrato verso Colui che da la vita; io che mi ritenevo giusto, mi sentii mancante, peccatore, bisognoso del suo perdono, lo accettai.

Trascorsi alcuni mesi fui battezzato nello Spirito Santo, ricevendo potenza, rivelazione, coraggio per parlare agli altri del suo amore, testimoniando dell'Evangelo di Cristo.
Decisi di tornare a visitare quel luogo che avevo definito "poco adatto a Dio", la Chiesa di via Palmiro Togliatti, all'inizio con molta cautela, riserve e sospetti soprattutto perché venivamo dal cattolicesimo, e per noi l'ambiente evangelico era totalmente nuovo: ci sembrava tutto finto, così irreale... ricevere sorrisi, attenzioni, da persone che conoscevamo soltanto di vista, erano per noi sinonimo d'imbroglio, ma dopo soltanto qualche incontro, l'amore fraterno arrivò al nostro cuore facendoci sentire parte di una gran famiglia.

Frequentammo la Chiesa per dodici anni, nei quali abbiamo ricevuto insegnamenti dottrinali e tante benedizioni (con riconoscenza e gratitudine al Pastore Luciano Crociani che insieme a sua moglie sono stati per noi un esempio di vita consacrata al servizio del Signore).



- L'inizio dell'opera -

Cominciammo a muovere i primi passi nel campo del Signore recandoci ogni due domeniche in Chiesa; dopo circa cinque anni, dietro suggerimento del Pastore della Comunità iniziammo ad avere riunioni in casa: il Signore confermava la Sua presenza con nuove conversioni e vere benedizioni.

Dopo dodici anni dalla nostra conversione, nelle riunioni che facevamo in casa eravamo circa trenta membri, sentivamo forte il desiderio unito al bisogno di aprire un locale di culto nel nostro paese, il Signore ci incoraggiò e decidemmo di farlo.

Sono trascorsi da allora diversi anni; il Signore ci sta guidando come aveva promesso, dandoci luce, rivelazione e forza. Vediamo la Sua mano operare in: guarigioni, liberazioni, conversioni, trasformazioni a nuova nascita e battesimi nello Spirito Santo.

Grazie a Dio siamo rispettati, facciamo parte ormai della realtà del nostro paese, dando così testimonianza dell'Evangelo.

  Pastore

Abatini Claudio

  Via Cancelliera, 60 - 00040 - Ariccia (Rm) Tel. 06/93.43.505 info@chiesacecchina.it